"Se gli uomini non nutrono un ideale in un mondo migliore perdono qualcosa.
L'umanità non potrebbe funzionare senza le grandi speranze, le passioni assolute."
Eric J. Hobsbawm

martedì 14 gennaio 2014

Credit Crunch e l’imprenditorialità del copiare

di
Francesco Zanotti


La notizia è sui giornali di oggi: arriva il sesto gestore di car sharing.
Certo, si tratta di una nuova impresa, ma che copia il business di altri. Si pone un obiettivo di 50.000 abbonati. Ma le ragioni per cui tanta gente dovrebbe preferire questo nuovo gestore sono deboli.

Purtroppo ci stiamo abituando alla imprenditorialità del copiare. Se poi le banche non finanziano imprenditori che copiano, continuiamo a chiamarlo “Credit Crunch” (sottintendendo che è immotivato) oppure doverosa rispetto verso i depositanti?

1 commento:

  1. Si, e tutti rigorosamente a benzina....o diesel...Ma elettrici?

    RispondiElimina